|
Tu sei qui:

Regione Campania: concorso per l'abilitazione a guida turistica

La banca dati del concorso è stata pubblicata sul sito del Formez. Purtroppo, la griglia delle risposte esatte verrà pubblicata solo 48 ore prima dello svolgimento della prova. Comunque, non appena la griglia verrà resa nota provvederemo a pubblicare le simulazioni.

La prova scritta avrà luogo nei giorni 5 e 6 novembre 2013, presso il PALAPARTENOPE, Via Corrado Barbagallo, n. 115 di Napoli, secondo il seguente calendario di convocazione:

Con decreto dirigenziale n. 185 del 28/09/2012 dell'A.G.C. 13 Turismo e Beni Culturali - Settore 1, pubblicato sul BURC n. 63 del 01/10/2012, è stato approvato l'avviso pubblico per l'indizione degli esami di abilitazione all’esercizio della professione di guida turistica per la Regione Campania. Oltre all'esame di abilitazione all'esercizio dell'attività di Guida Turistica della Regione Campania sarà possibile sostenere gli esami per: l'estensione linguistica dell'abilitazione all'esercizio dell'attività di Guida Turistica della Regione Campania e per l'estensione territoriale dell'abilitazione all'esercizio dell'attività di Guida Turistica conseguita presso Enti autonomi territoriali diversi dalla Regione Campania.

La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente on line attraverso il sistema Ripam Step-one a partire dal giorno 15 ottobre fino al giorno 14 novembre alle ore 23.59

Le prove d'esame per il conseguimemto dell'abilitazione sono due: una prova scritta e una orale.
La prova scritta consisterà nella risoluzione di quesiti a risposta multipla sui seguenti argomenti:

  1. nozioni di cultura generale;
  2. elementi di storia d’Italia, con particolare riferimento a quella della regione Campania;
  3. elementi di geografia turistica, con riferimento altresì alle caratteristiche economiche, agricole, industriali ed artigianali della regione Campania;
  4. elementi di organizzazione e legislazione turistica della regione Campania;
  5. conoscenza del patrimonio storico, artistico e naturalistico della regione Campania;
  6. tecnica professionale – compiti e metodologia.

Il punteggio massimo della prova scritta è di 50/50. Per poter accedere alla prova orale bisognerà conseguire un punteggio minimo di 35/50.
Il calcolo del punteggio seguirà lo schema seguente:

  • Risposta corretta 1 punto
  • Risposta errata -0,5 punti
  • Risposta non data 0

"La prova orale verterà sulle materie della prova scritta, con l’esclusione delle nozioni di cultura generale, e su almeno una lingua straniera a scelta del candidato.
Il punteggio delle prove orali è fissato in 50/50 per ciascuna delle materie oggetto di valutazione. Consegue l’abilitazione, il candidato che riporta un punteggio di almeno 30/50 in ciascuna materia oggetto di prova orale e una votazione media complessiva, tenuto conto sia del voto della prova scritta sia dei voti delle prove orali, di almeno 35/50.

5.2 L’esame finalizzato ad ottenere l’estensione linguistica da parte delle guide turistiche già abilitate presso la regione Campania è soltanto orale e verterà sulle lingue prescelte. Nel caso di esami per l’estensione linguistica consegue l’abilitazione all’esercizio nella lingua
straniera prescelta il candidato che riporta una votazione minima di 35/50.

5.3 L’esame per ottenere l’estensione territoriale dell’abilitazione è soltanto orale e verterà sulle materie indicate al punto 5.1 del presente articolo, con l’esclusione delle nozioni di cultura generale e della prova in lingua straniera. Consegue l’abilitazione, il candidato che riporta un punteggio di almeno 30/50 in ciascuna materia oggetto di prova orale e una votazione media complessiva di almeno 35/50."

La data e la sede della prova scritta verrà pubblicata 15 giorni prima sul sito della Regione Campania.
La data della prova orale verrà comunicata all’interessato attraverso convocazione scritta almeno 20 giorni prima del suo svolgimento.

Per maggiori dettagli e informazioni si rimanda alla pagina dedicata al concorso sul sito della Regione Campania.

 

Torna su