|
Tu sei qui:

Marina Militare - concorso per l'ammissione di 31 allievi marescialli al 16° corso 2013 2015

Esercitati con i quiz dell'esame

Oppure scegli una materia dall'elenco su cui esercitarti:

Pubblicato il Calendario di convocazione degli ammessi agli accertamenti/prove di cui agli art. 27 - 28 e 29 del bando di concorso . I candidati ammessi dovranno presentarsi alle 07.00 del giorno indicato, presso il Centro di Selezione della Marina Militare - Via delle palombare, 1 - Ancona.
Tutti i candidati che hanno sostenuto la prova preliminare, anche quelli non ammessi alla fase successiva, potranno ottenere informazioni circa il punteggio riportato e l'esito di tale prova consultando la pagina dedicata sul sito del Ministero della Difesa.

Pubblicato il diario delle prove scritte. Gli esami si svolgeranno presso il PALAINDOOR sito in via della Montagnola, n. 72 Ancona (AN) tra il 10 e l'11 aprile 2013 in base al seguente calendario:

10 aprile 2013 ore 07.30 da H a PEN
10 aprile 2013 ore 13.00 da PEO a VEC
11 aprile 2013 ore 07.30 da VED a CON
11 aprile 2013 ore 13.00 da COO a G

AVVISO: nelle simulazioni non sono presenti le domande di logica in quanto la Marina Militare ha inteso non pubblicarle.

Il Ministero della Difesa ha indetto un Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 16° corso biennale (2013 – 2015) per Allievi Marescialli della Marina Militare suddivisi tra il Corpo Equipaggi Militari Marittimi e il Corpo delle Capitanerie di Porto.

Lo svolgimento del concorso prevede:

  • prova scritta per l’accertamento delle qualità culturali ed intellettive;
  • accertamento dei requisiti di idoneità per l’ammissione al corso per Allievi Marescialli della Marina Militare mediante:
    • accertamento sanitario;
    • accertamento attitudinale;
    • prove di efficienza fisica;
  • c) valutazione dei titoli di merito.

Per sostenere le prove e gli accertamenti previsti dall’iter concorsuale il candidato dovrà presentarsi presso il Palaindoor sito in via della Montagnola, 72 – Ancona ed esibire un documento di identità in corso di validità. I candidati che non si presenteranno alle prove concorsuali nei termini stabiliti per cause di cui l’Amministrazione della Difesa non può essere ritenuta responsabile non saranno ammessi alle predette prove e quindi verranno esclusi dal concorso senza ulteriori comunicazioni.

La prova scritta consiste nella somministrazione di un questionario contenente 100 quesiti a risposta multipla di cui:

  • 50 volti ad accertare il livello di conoscenza della lingua italiana, anche sul piano ortogrammaticale e sintattico,
  • 25 di matematica (aritmetica, algebra e geometria)
  • 25 di tipo: percettivo–spaziale; analitico–verbale e critico–verbale; logico–meccanico, analitico–numerico e critico–numerico; fattore logico.

Per maggiori dettagli e informazioni fare riferimento al sito del Ministero della Difesa .

 

Torna su