|
Tu sei qui:

Guardia di Finanza - 171 allievi marescialli - 2013 (interno)

La Guardia di Finanza ha indetto un concorso per l'ammissione di 171 allievi marescialli al 14° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, riservati agli appartenenti al corpo.

In base a quanto indicato nell'articolo 1 i posti saranno così ripartiti:

  1. n. 150 allievi marescialli del contingente ordinario, così suddivisi;
    • 50 riservati ai brigadieri capo;
    • 50 riservati ai brigadieri e vice brigadieri;
    • 50 riservati al personale del ruolo appuntati e finanzieri.
  2. n. 21 allievi marescialli del contingente di mare.
    • 7 riservati ai brigadieri capo;
    • 7 ai brigadieri e vice brigadieri;
    • 7 al personale del ruolo appuntati e finanzieri.

La prova preliminare consiste nella risoluzione di 90 quesiti a risposta multipla contenenti 3 serie di test da svolgere in 60 minuti, così suddivisi:

  1. prima serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza orto-grammaticale e sintattica della lingua italiana;
  2. seconda serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza delle materie di: geografia, storia ed educazione civica;
  3. terza serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza delle materie di: aritmetica e geometria.

Per maggiori dettagli e informazioni consultare la pagina dedicata la concorso sul sito della Guardia di Finanza.

 

Torna su