|
Tu sei qui:

Regione Puglia - 130 Funzionari amministrativi - 2014 (AG8/P prove preselettive)

Sono stati pubblicati sul sito http://ripam.formez.it. gli elenchi ufficiali dei candidati risultati idonei alle prove preselettive (codice AG8).
Il diario delle tre prove scritte, che si svolgeranno a Bari, sarà pubblicato a partire dal prossimo 16 settembre 2014.

Pubblicato il calendario delle prove preselettive per il profilo di funzionario tecnico (AG8/P). Le prove si terranno a Bari in base al seguente ordine di convocazione:

  • 16 giugno 2014 ore 14.00: i candidati dalla lettera A (da Apa) alla lettera C (fino a Carpiniello incluso)
  • 17 giugno 2014 ore 08.00: tutti gli altri candidati della lettera C (da Carra)
  • 17 giugno 2014 ore 14.00: tutti i candidati della lettera D
  • 18 giugno 2014 ore 08.00: i candidati dalla lettera E alla lettera I (fino a Iacino incluso)
  • 18 giugno 2014 ore 14.00: i candidati dalla lettera I (da Iacobazzi) alla lettera M (fino a Marcuccio incluso)
  • 19 giugno 2014 ore 08.00: i candidati dalla lettera M (da Marella) alla lettera P (fino a Pagnozzi incluso)
  • 19 giugno 2014 ore 14.00: i candidati dalla lettera P (da Pagone) alla lettera R (fino a Rizzutti incluso)
  • 20 giugno 2014 ore 08.00: i candidati dalla lettera R (da Roascio) alla lettera S
  • 20 giugno 2014 ore 14.00: i candidati dalla lettera T alla lettera A (fino a Anzivino incluso)

La Commissione per l'attuazione del Progetto Ripam ha indetto un concorso per il reclutamento di n. 130 (centotrenta) Funzionari amministrativi, Categoria D (posizione economica D1).

Di seguito si riporta una parte dell'art. 6 inerente le prove preselettive:

Art. 6 - Prove preselettive

[...]

 

Prima prova preselettiva

Alla prima prova preselettiva sono ammessi, per ciascun concorso, tutti coloro che abbiano presentato domanda di ammissione nei termini previsti e non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione.
I candidati saranno chiamati a rispondere, in un tempo predeterminato ad una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica delle capacità di apprendimento di carattere logico-matematico e critico-verbale.
La prima prova preselettiva sarà superata da un numero di candidati pari, per ciascun concorso, a 10 (dieci) volte il numero dei posti, così come indicati all’art.1. Tale numero potrà essere superiore in caso di candidati collocatisi ex-aequo all’ultimo posto utile in ordine di graduatoria.

Seconda prova preselettiva

Alla seconda prova preselettiva sono ammessi, per ciascun concorso, tutti i candidati risultati idonei alla prima prova preselettiva.
I candidati saranno chiamati a rispondere, in un tempo predeterminato, ad una serie di quesiti a risposta multipla tesi ad accertare il livello di conoscenza nell’ambito delle seguenti materie per ciascun profilo:

  • AG8/P:
    • diritto costituzionale, con particolare riferimento al titolo V della Costituzione;
    • diritto civile, con particolare riferimento alla proprietà, ai contratti, alle persone giuridiche e alle espropriazioni;
    • diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli strumenti di semplificazione, al diritto di accesso;
    • disciplina del lavoro pubblico, responsabilità dei dipendenti pubblici, contratti pubblici;
    • Statuto e organizzazione degli Uffici della Regione Puglia;
  • TC8/P:
    • nozioni di diritto costituzionale e di diritto civile;
    • diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli strumenti di semplificazione, al diritto di accesso;
    • disciplina del lavoro pubblico, responsabilità dei dipendenti pubblici, contratti pubblici;
    • statistica e nuovo codice degli appalti;
    • Statuto e organizzazione degli Uffici della Regione Puglia.
Per tutti i candidati ammessi alla seconda prova preselettiva sono inoltre previsti quesiti sulle seguenti ulteriori materie:
  • legislazione nazionale relativa ai fondi comunitari;
  • elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.

[...]

 

Torna su