|
Tu sei qui:

Esercito Italiano - concorso per il reclutamento di 85 ufficiali in servizio permanente - 2014

Sulla GURI 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.31 del 18-4-2014 è stato pubblicato un bando del Ministero della Difesa relativo ai concorsi, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessivi 85 Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell'Esercito, nel ruolo speciale dell'Arma dei Trasporti e Materiali dell'Esercito, nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell'Esercito e nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato dell'Esercito.

I concorsi sono così ripartiti:

  1. concorso per il reclutamento di 63 (sessantatre) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell’Esercito;
  2. concorso per il reclutamento di 10 (dieci) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale dell’Arma dei Trasporti e Materiali dell’Esercito;
  3. concorso per il reclutamento di 2 (due) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell’Esercito;
  4. concorso per il reclutamento di 10 (dieci) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato dell’Esercito.

Lo svolgimento dei concorsi prevede:

  1. prova scritta di cultura generale;
  2. prova scritta di cultura tecnico - professionale;
  3. valutazione dei titoli;
  4. prove di efficienza fisica;
  5. accertamenti sanitari;
  6. accertamento attitudinale;
  7. prova orale;
  8. prova orale facoltativa di lingua straniera.

Si riporta di seguito parte dell'allegato D al bando di concorso inerente allo svolgimento della prova culturale.

PROVA SCRITTA DI CULTURA GENERALE

Gli aspiranti al concorso dovranno sostenere una prova scritta di cultura generale, della durata massima di 100 minuti, consistente in una serie di quesiti a risposta multipla (non meno di 100) predeterminata, così ripartiti:

  1. n. 20 volti ad accertare il grado di conoscenza della lingua italiana, anche sul piano ortogrammaticale e sintattico;
  2. n. 5 di attualità;
  3. n. 15 educazione civica;
  4. n. 15 storia;
  5. n. 10 geografia;
  6. n. 20 matematica (algebra, deduzioni logiche, trigonometria e geometria);
  7. n. 15 di lingua inglese;

Prova superata con 60% di risposte esatte; il punteggio finale della prova sarà calcolato attribuendo 0,3 punti per ogni risposta esatta, 0 punti per ogni risposta non data, data multipla e per ogni risposta errata.
La banca dati, da cui saranno tratti i quesiti per lo svolgimento della suddetta prova, sarà pubblicata sui siti www.persomil.difesa.it e www.esercito.difesa.it.
Inoltre, prima dell'inizio della prova, sarà distribuito ai concorrenti il materiale necessario (penna ad inchiostro indelebile, questionario, modulo risposta test, codici a barre, scheda contenente dati anagrafici, ecc.). La commissione, altresì, fornirà ai medesimi tutte le informazioni utili per l'espletamento della prova stessa, in particolare le modalità di corretta compilazione del modulo e le norme comportamentali da osservare, pena l'esclusione dal concorso.
Al termine della prova la commissione, con l'ausilio di strumenti informatici, provvederà alla correzione della prova stessa.

La prova scritta di cultura generale avrà luogo, per ciascuno dei concorsi di cui al precedente art. 1, comma 1, con inizio non prima delle 09.30 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno, caserma “Gonzaga del Vodice”, viale Mezzetti n. 2, secondo il seguente calendario:

  1. 17 giugno 2014, per il concorso per 63 (sessantatre) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell’Esercito (di cui all’art. 1, comma 1, alla lettera a) del bando);
  2. 16 luglio 2014, per il concorso per 10 (dieci) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale dell’Arma dei Trasporti e Materiali dell’Esercito (di cui all’art. 1, comma 1, lettera b) del bando);
  3. 22 luglio 2014, per il concorso per 2 (due) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell’Esercito (di cui all’art. 1, comma 1, lettera c) del bando);
  4. 25 giugno 2014, per il concorso per 10 (dieci) Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato dell’Esercito (di cui all’art. 1, comma 1, lettera d) del bando).

Eventuali modificazioni della sede e della data di svolgimento delle suddette prove scritte saranno rese note, a partire dal 10 giugno 2014, mediante avviso inserito nell’area pubblica della sezione comunicazioni del portale e nei siti www.esercito.difesa.it e www.persomil.difesa.it. Si potranno chiedere informazioni al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito - Reparto Concorsi Accademia e Scuole Militari al numero 0742/357814 (mail: uadrs@ceselna.esercito.difesa.it) o Ministero della Difesa - Direzione Generale per il Personale Militare- Sezione Relazioni con il pubblico numero 06/417050412 mail:urp@persomil.difesa.it).

Per maggiori dettagli e informazioni fare riferimento alla pagina dedicata al concorso sul sito del Ministero della Difesa.

 

Torna su