|
Tu sei qui:
  • Home
  • Quiz e informazioni - Concorsi pubblici ed esami
  • AUFP - concorso per l'ammissione di 41 Allievi al 7° corso per tenenti nell'esercito italiano - 2014

AUFP - concorso per l'ammissione di 41 Allievi al 7° corso per tenenti nell'esercito italiano - 2014

Il Ministero dela Difesa ha' indetto un concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di 41 (quarantuno) Allievi al 7° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (A.U.F.P.) dell'Esercito per il conseguimento della nomina a Tenente in Ferma Prefissata, ausiliario del ruolo normale del Corpo degli Ingegneri, del Corpo di Commissariato e del Corpo Sanitario dell'Esercito così ripartiti:

  • Corpo degli Ingegneri: n. 18 (diciotto) posti di cui:
    1. n. 2 (due) posti per laureati in Ingegneria per l'ambiente e il territorio;
    2. n. 3 (tre) posti per laureati in Ingegneria delle telecomunicazioni;
    3. n. 2 (due) posti per laureati in Ingegneria informatica;
    4. n. 4 (quattro) posti per laureati in Ingegneria elettronica;
    5. n. 1 (uno) posto per laureati in Ingegneria dei materiali;
    6. n. 2 (due) posti per laureati in Ingegneria aerospaziale;
    7. n. 4 (quattro) posti per laureati in Ingegneria civile;
  • Corpo di Commissariato: n. 15 (quindici) posti di cui:
    1. n. 9 (nove) posti per laureati in Giurisprudenza;
    2. n. 6 (sei) posti per laureati in Scienze dell'economia;
  • Corpo Sanitario: n. 8 (otto) posti di cui:
    1. n. 5 (cinque) posti per laureati in Medicina e chirurgia;
    2. n. 3 (tre) posti per laureati in Medicina veterinaria.

Lo svolgimento del concorso prevede:

  1. prova di cultura;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamenti sanitari;
  4. accertamento attitudinale;
  5. valutazione dei titoli di merito.

La prova di selezione culturale avrà luogo il giorno 4 settembre 2014, con inizio non prima delle ore 08.00, presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito ubicato in Foligno (PG), viale Mezzetti, n. 2.
La prova consisterà nella somministrazione collettiva di un test contenente almeno 100 (cento) quesiti a risposta multipla, su argomenti di:

  • storia,
  • geografia,
  • attualità,
  • educazione civica
  • conoscenza della lingua italiana (grammatica, sintassi, ortografia, sinonimi, contrari, frasi da completare)
  • lingua inglese.

La banca dati da cui verranno estratti i test sarà disponibile nel sito internet www.esercito.difesa.it. Prima dell'inizio della prova, la commissione valutatrice renderà note ai concorrenti le modalità di svolgimento, il tempo a disposizione per effettuare la prova, nonché le modalità di valutazione della stessa.
Il punteggio massimo conseguibile in detta prova da ciascun concorrente è di 30 punti e dovrà essere calcolato attribuendo:

  • 0,30 per ogni risposta esatta;
  • - 0,05 per ogni risposta errata;
  • 0 per ogni risposta multipla ovvero non data.

L'esito della prova scritta, l'elenco degli ammessi, il calendario con i giorni di convocazione e le modalità di presentazione alle prove, saranno resi noti con avviso inserito nell'area pubblica della sezione comunicazioni del portale dei concorsi.
Tale avviso sarà inoltre consultabile nel sito www.difesa.it/concorsi. Sarà possibile chiedere informazioni sull'esito della prova scritta, a partire dal quindicesimo giorno successivo a quello di conclusione della prova stessa, al Ministero della Difesa - Direzione Generale per il Personale Militare - Sezione relazioni con il pubblico (tel.-.06/517051012; e-mail: urp@persomil.difesa.it).

 

Torna su