|
Tu sei qui:

RIPAM - Concorso per il reclutamento di 94 Istruttori socio-educativi - 2014 (ISE/NA)

Pubblicato sul sito del RIPAM il bando di concorso per il reclutamento di n. 94 (novaquattro) “Istruttori socio-educativi” Categoria C posizione economica C1 - Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, Comparto Regioni Autonomie Locali (codice DSI/NA) .

I titoli di studio necessari per partecipare al concorso, sono:

Codice ISE/NA – Istruttore socio-educativo

- Diploma di laurea nella classe delle lauree in Scienze dell’educazione o in Scienze della formazione ed equiparate ai sensi del D.M. 9.7.2009;

- sono altresì validi i corsi di laurea di secondo livello o di specializzazione in pedagogia, psicologia o discipline umanistiche ad indirizzo socio-psico-pedagogico; o diploma di maturità magistrale o di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico o di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, o diploma di puericultrice (fino ad esaurimento del titolo) o maestra di scuola dell'infanzia (fino ad esaurimento del titolo) o vigilatrice d'infanzia (fino ad esaurimento del titolo).

Art.2 Procedura concorsuale

L'intera procedura concorsuale è di competenza della Commissione Interministeriale per l'attuazione del progetto Ripam – istituita con Decreto interministeriale del 25 luglio 1994, e successive integrazioni – fatte salve le competenze delle Commissioni esaminatrici di cui al successivo art. 5. I concorsi saranno espletati in base alle procedure di seguito indicate che si articolano attraverso le seguenti 3 (tre) fasi, che prevedono 2 (due) prove:

  • una fase selettiva scritta, di cui al successivo art.6, consistente in un’unica prova per la verifica delle conoscenze relative al profilo professionale per il quale si concorre, alle tecnologie informatiche e della comunicazione nonché ad una delle seguenti lingue dell’Unione Europea, inglese, francese, tedesco e spagnolo;
  • una fase selettiva orale riservata a coloro che avranno superato la prova scritta, consistente in un colloquio sulle materie di cui al successivo art.7, con apposite Commissioni d’esame che redigeranno una graduatoria sommando i punteggi conseguiti nelle prova scritta e nella prova orale, nonché i punteggi attribuiti ai titoli di cui al successivo art.8;
  • la valutazione dei titoli, per un valore complessivo massimo di 30 punti, che sarà effettuata prima della prova orale sulla base delle dichiarazioni dei candidati acquisite on-line, con facoltà delle Commissioni di richiedere integrazioni e/o chiarimenti scritti ai candidati idonei.

I primi classificati nell'ambito della graduatoria finale di merito di ciascun concorso, in numero pari ai posti disponibili, verranno nominati vincitori e assegnati al Comune di Napoli, che procederà alla loro assunzione nei limiti di cui al successivo art.12.

...La prova selettiva scritta verrà espletata mediante la somministrazione di quesiti a risposta multipla afferenti i seguenti contenuti:

codice ISE/NA:

  • Cultura generale,
  • Costituzione della Repubblica Italiana,
  • Disciplina del lavoro pubblico,
  • Elementi di Pronto Soccorso,
  • Igiene,
  • Puericultura,
  • Psicopedagogia,
  • In tale sede, ai sensi dell'art. 37 del D.lgs 165/2001, sarà accertata la conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, tedesco o spagnolo;
 

Torna su