|
Tu sei qui:

Guardia di Finanza - concorso interno per 180 Allievi Marescialli 2015 (contingente ordinario)

La Guardia di Finanza ha indetto un concorso, per titoli ed esami, riservato agli appartenenti al Corpo, per l’ammissione al 16° corso, presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, di 180 allievi marescialli del contingente ordinario

Di seguito si riporta parte dell'articolo 8 inerente alla prova preliminare.

Art. 8 Periodo e modalità di svolgimento della prova scritta

  1. I concorrenti, che abbiano presentato domanda di partecipazione al concorso, sono ammessi a sostenere la prova scritta di cui all’articolo 1, comma 8, lettera a), consistente in un questionario a risposta multipla, predisposto dalla sottocommissione per la valutazione delle prove di esame di cui all’articolo 6, comma 1, lettera b), contenente 3 serie di test, per complessive 90 domande, da svolgere in 60 minuti, così suddivise:
    1. prima serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza ortogrammaticale e sintattica della lingua italiana;
    2. seconda serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza delle materie di geografia, storia ed educazione civica;
    3. terza serie, contenente 30 domande volte ad accertare il grado di conoscenza delle materie professionali.
  2. La prova scritta si svolgerà a partire dal 25 maggio 2015 presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti, via Fiamme Gialle, L’Aquila (loc. Coppito), secondo il calendario di convocazione che sarà definito dal Centro di Reclutamento in conformità alle modalità stabilite dal Comando Generale. Il citato calendario nonché le modalità di presentazione per lo svolgimento della prova saranno resi noti, a partire dal 15 maggio 2015, mediante avviso pubblicato sul sito internet www.gdf.gov.it e sulla rete intranet del Corpo.
 

Torna su