|
Tu sei qui:
  • Home
  • Quiz e informazioni - Concorsi pubblici ed esami
  • Esercito Italiano: concorso interno a 63 posti per l'ammissione al 17° corso Allievi marescialli 2017

Esercito Italiano: concorso interno a 63 posti per l'ammissione al 17° corso Allievi marescialli 2017

Il Ministero della Difesa ha indetto un Concorso interno a 63 posti per l'ammissione al 17° corso Allievi Marescialli dell'Esercito Italiano.

I posti saranno così ripartiti:

  1. 21 posti riservati agli appartenenti al ruolo dei Sergenti dell’ Esercito;
  2. 42 posti riservati agli appartenenti al ruolo dei Volontari in servizio permanente.

Lo svolgimento del concorso prevede:

  1. prova scritta per l’accertamento delle qualità culturali e intellettive;
  2. prove di verifica dell’efficienza fisica;
  3. accertamento dell’ idoneità attitudinale;
  4. valutazione dei titoli di merito;
  5. tirocinio.

Per sostenere la prova scritta, le prove di verifica dell’efficienza fisica e l’accertamento dell ’ idoneità attitudinale previsti dall’ iter concorsuale i candidati dovranno presentarsi presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito (CSRNE) sito in via Mezzetti, 2 - Foligno (PG) in uniforme di servizio e muniti della Carta Multiservizi della Difesa (CMD) in dotazione personale ovvero di un qualsiasi altro valido documento di identità. Coloro che non si presenteranno in uniforme e muniti del prescritto documento di identità saranno segnalati ai rispettivi Comandi per le valutazioni disciplinari del caso.

La prova scritta consiste nella somministrazione di un questionario contenente 100 quesiti a risposta multipla, di cui:

  • 50 volti ad accertare il grado di conoscenza della lingua italiana, anche sul piano ortogrammaticale e sintattico, di argomenti di attualità, di educazione civica, di storia, di geografia, di logica matematica (aritmetica, algebra e geometria), di elementi di informatica, nonché di lingua straniera (a scelta tra la francese, l’inglese, la spagnola, la tedesca e l’araba);
  • 50 volti ad accertare il grado di conoscenza della normativa di interesse della Forza Armata.

Il punteggio massimo che la commissione potrà assegnare ad ogni candidato è di 50 punti; il candidato che conseguirà un punteggio inferiore a 15 punti sarà giudicato inidoneo.
L'ordine di convocazione, la sede, la data e l'ora di svolgimento della prova saranno resi noti indicativamente nella seconda decade del mese di marzo 2016, mediante avviso consultabile nell'area pubblica del portale, nonché nei siti www.persomil.difesa.it,www.esercito.difesa.it.

La prova si terrà al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’ Esercito (CSRNE) alle ore 08,00 del giorno 8 giugno 2017.
Eventuali modificazioni della sede e della data di svolgimento della prova saranno rese note mediante avviso consultabile nell’ area pubblica del portale, nonché nei siti www.persomil.difesa.it e www.esercito.difesa.it. La pubblicazione avrà valore di n otifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati. La mancata presentazione o la presentazione in ritardo, ancorch é dovuta a causa di forza maggiore, presso la sede di esame nella data e nell’ora stabiliti comporterà l’irrevocabile esclusione dal concorso.
La Direzione Generale per il Personale Militare pubblicherà con le stesse modalità e, indicativamente, circa un mese prima della data di effettuazione della prova, un archivio dal quale saranno estratti, con criteri di casualità, i quesiti ch e costituiranno parte della prova

 

Torna su