|
Tu sei qui:

Guardia di Finanza: 30 allievi finanzieri per Tecnico di Soccorso Alpino - 2017

La Guardia di Finanza ha indetto, un concorso, per titoli ed esami, reclutamento di 30 allievi finanzieri del contingente ordinario - specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)” per l’anno 2017.
Dei suddetti 30 posti, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’articolo 2, n. 4 sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore.

Lo svolgimento del concorso comprende:

  1. prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  4. accertamento dell’idoneità attitudinale;
  5. accertamento dell’idoneità al servizio di soccorso alpino.

Di seguito si riporta parte dell'articolo 10 inerente alla prova scritta.

Art. 10 Prova Data e modalità di svolgimento della prova scritta

  1. I candidati che abbiano presentato domanda di partecipazione al concorso e non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione sosterranno la prova scritta, consistente in domande di italiano, storia ed educazione civica, geografia e test logico-matematici, a partire dal 15 gennaio 2018. .
  2. La sede, l’elenco dei candidati di cui al comma 1, il calendario e le modalità di svolgimento della suddetta prova, nonché eventuali variazioni, saranno resi noti, a partire dal 5 gennaio 2018 mediante avviso pubblicato sul sito internet www.gdf.gov.it e presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di finanza, viale XXI aprile, n. 55, Roma (numero verde: 800669666). [...]
 

Torna su