|
Tu sei qui:

Arma dei Carabinieri: concorso interno per l'ammissione di 80 allievi marescialli (20192020)

E’ indetto un concorso interno, per titoli ed esami, per l’ammissione al 2° corso superiore di qualificazione della durata non inferiore a sei mesi (2019–2020) di 80 Allievi Marescialli riservato al personale dei ruoli iniziali che potrà partecipare solo per il proprio ruolo di appartenenza.

Gli 80 posti sono così ripartiti:

  1. 70 (settanta) per gli appartenenti al ruolo degli Appuntati e Carabinieri dell’Arma dei Carabinieri;
  2. 8 (otto) per gli appartenenti al ruolo Forestale degli Appuntati e Carabinieri dell’Arma dei Carabinieri;
  3. 1 (uno) per gli appartenenti al ruolo Forestale degli Operatori e Collaboratori dell’Arma dei Carabinieri;
  4. 1 (uno) per gli specializzati in “tutela forestale, ambientale e agroalimentare”.

Il personale che concorre per i posti di cui alle lettere b), c) e d), non può concorrere per la rimanente parte dei posti disponibili.

Lo svolgimento del concorso prevede:

  1. prova preliminare (eventuale);
  2. prova scritta attinente alle materie professionali indicate nell’allegato “B”;
  3. valutazione dei titoli di merito;
  4. accertamenti psico-fisici per la verifica dell’idoneità psicofisica;
  5. accertamenti attitudinali;
  6. prova orale;
  7. prova facoltativa di lingua straniera.

Art. 6 Prova preliminare

  1. Gli argomenti e le modalità di svolgimento della eventuale prova preliminare sono riportati nell’allegato “B”, che costituisce parte integrante del presente decreto.
  2. L’ordine di convocazione, la sede, la data e l’ora di svolgimento della prova, che avrà luogo a partire dal 15 maggio 2019, saranno resi disponibili, con valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti gli interessati, dal 2 maggio 2019 nel sito internet www.carabinieri.it. Notizie in merito potranno essere acquisite anche contattando l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – V Reparto – Piazza Bligny, n. 2 – 00197 Roma, al numero di telefono 0680982935. Con le stesse modalità potrà essere comunicato il rinvio a una data successiva, nonché il mancato svolgimento della prova stessa, qualora non fosse ritenuto opportuno effettuarla in base al numero dei candidati. Resta pertanto a carico di ciascun candidato l’onere di verificare la pubblicazione di eventuali variazioni o di ulteriori indicazioni per lo svolgimento della prova.

La prova, della durata di 60 (sessanta) minuti, consisterà nella somministrazione di un questionario comprendente un numero di quesiti a risposta multipla predeterminata non superiore a 100 (cento). Essa verterà su argomenti di cultura generale (italiano, attualità, storia, geografia, matematica, geometria, costituzione e cittadinanza, scienze, storia e struttura ordinativa dell’Arma dei Carabinieri), di logica deduttiva (ragionamento numerico e “capacità verbale”), di informatica (conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse), su quesiti di ragionamento verbale finalizzati a verificare la comprensione di un testo ed istruzioni scritte e su elementi di conoscenza di una lingua straniera a scelta tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco.

Gazzetta concorsi
 

Torna su