|
Tu sei qui:

Vigili del Fuoco: 250 vigili del fuoco - 2017

segnalazioni errori ed errata corrige

Materia Numero Codice domanda Descrizione
Geografia6
In quale Paese si trova la Catalongna?
  1. In spagna
  2. In Portogallo
  3. In Francia

Refuso nella domanda: Catalongna invece di Catalogna

Geografia38
Qual è la capitale dell'Australia?
  1. Camberra
  2. Sidney
  3. Lima

Refuso nella risposta. La capitale è Canberra non Camberra

FONTE:
https://it.wikipedia.org/wiki/Canberra
 

Geografia81
La direzione del percorso da Milano a Genova è:
  1. Nord Ovest
  2. Sud Est
  3. Est

La risposta esatta dovrebbe essere: Sud Ovest

Visualizza la direzione su Google map
 

Geografia362
Qual è la capitale del Nell'Italia?
  1. Madrid
  2. Oporto
  3. Lisbona

Domanda incomprensibile.

Matematica464
Quanto misura il perimetro di un trapezio che ha base maggiore uguale a 6 cm, base minore uguale a 8 cm e altezza pari a 4 cm?
  1. Non ci sono elementi sufficienti per rispondere
  2. 22 cm
  3. 28 cm

Refuso nella domanda: la base maggiore è più corta della base minore.

Matematica487
Con riferimento ad un triangolo rettangolo, quale di queste affermazioni NON è VERA?
  1. La mediana relativa all'ipotenusa è pari alla metà dell'ipotenusa stessa
  2. Può essere ottusangolo
  3. Può essere inscrittto in una semicirconferenza

La risposta corretta è: Può essere ottusangolo

Un triangolo rettangolo non può essere ottusangolo, poichè, essendo la somma degli angoli di un triangolo di 180° e avendone uno di 90°, ne viene che nessuno degli altri due potrà essere maggiore di 90°.

Matematica813
Quale dei seguenti punti giace sulla retta di equazione y = x -7?
  1. (-7, 1)
  2. (0, -7)
  3. (-7, 0)

La risposta corretta dovrebbe essere: 0, -7

Giacchè nella rappresentazione cartesiana di un punto si usa assegnare il primo numero al piano delle ascisse x e il secondo a quello delle ordinate y.

FONTE:
http://www.youmath.it/domande-a-risposte/view/2200-ascissa-ordinata.html

Matematica1014
Qual è l'angolo esplementare di 225°
  1. 135°
  2. 45°
  3. 135°

Impossibile rispondere perchè ci sono due risposte identiche.

Logico deduttivi e analitici18
Se autoscala= 9, fuoristrada=11, visiera=7, quale numero corrisponde a motocicletta ?
  1. 14
  2. 13
  3. 12

La risposta corretta è: 12

la logica consiste nel contare i caratteri delle parole, la parola motocicletta è composta da 12 caratteri non da 13.

Logico deduttivi e analitici123
Se autorespiratore corrisponde a 578301927058301, quale parola corrisponde a 0525 ?
  1. rete
  2. raro
  3. toro

La parola corretta dovrebbe essere: rapa

Poiché:
a = 5
u = 7
t = 8
o = 3
r = 0
e = 1
s = 9
p = 2
i = 7
r = 0
a = 5
t = 8
o = 3
r = 0
e = 1

QUINDI

0 = r
5 = a
2 = p
5 = a

 

Per cui nessuna delle risposte è esatta.

Logico deduttivi e analitici279
Se autoscala corrisponde a 578393565, quale parola corrisponde a 9565 ?
  1. toto
  2. lato
  3. lato

Nessuna delle risposte è esatta.

Poiché:

a = 5
u = 7
t = 8
o = 3
s = 9
c = 3
a = 5
l = 6
a =5

QUINDI

9 = s
5 = a
6 = l
5 =a

La risposta esatta è sala.

Logico deduttivi e analitici310
Se antifiamma=10, fuoristrada=11, visiera=7, quale numero corrisponde a motocicletta ?
  1. 14
  2. 11
  3. 13

La risposta corretta è: 12

la logica consiste nel contare i caratteri delle parole, la parola motocicletta è composta da 12 caratteri non da 13.

Logico deduttivi e analitici331
Completare correttamente la seguente successione: 5, 7, 25, 49, 625, ?
  1. 1225
  2. 2140
  3. 2410

Nessuna delle risposte è corretta.

Seguendo la logica di due serie parallele, ovvero:

5 25 625
e
7 49 x

il numero che segue corrisponde al quadrato del numero che precede quindi la seconda sequenza di numeri dovrebbe completarsi con:
492 = 2401

Logico deduttivi e analitici355
Se gascromatografo=15, tuta=4, voltmetro=9, quale numero corrisponde a metaldetector ?
  1. 15
  2. 16
  3. 14

La risposta corretta è: 13

la logica consiste nel contare i caratteri delle parole, la parola metaldetector è composdta da 13 caratteri non da 14.

Logico deduttivi e analitici370
Se la lettera V indica una qualsiasi cifra numerica (singola), la lettera F una qualunque cifra (singola) pari e la lettera M una qualunque cifra (singola) dispari, allora la scrittura VVF rappresenta un numero:
  1. dispari a tre cifre
  2. dispari a due cifre
  3. pari a tre cifre

La risposta corretta è: pari a tre cifre

Logico deduttivi e analitici378
In un incendio, la prima squadra di Vigili del Fuoco arriva sul posto dopo 5 minuti dalla chiamata di soccorso, la squadra di appoggio con l'autoscala arriva 5 dalla richiesta della prima squadra di soccorso, la squadra di appoggio con l'autobotte arriva 10 minuti dopo la prima squadra. Sulla base di queste informazioni, quale delle seguenti affermazioni è sicuramente vera ?
  1. Dopo 10 minuti tutte le tre squadre sono sul posto.
  2. La squadra con autobotte arriva sul posto 15 minuti dalla chiamata di soccorso.
  3. La squadra con autoscala arriva prima della squadra con autobotte

Omissione della misura temporale nella domanda: "...la squadra di appoggio con l'autoscala arriva 5 ? dalla richiesta..."

In realtà potrebbero essere: secodi, ore ecc,,, per cui senza la specificazione della misura temporale è impossibile rispondere.

Logico deduttivi e analitici388
Individuare il diagramma.
che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i tre termini dati:
Dispositivi di protezione individuali / Maschera a filtro / Maschera di carnevale
  1. 1
  2. 2
  3. 5

Impossibile dare una risposta univoca in quanto nell'elenco dei diagrammi i numeri 1 e 5 sono identici.

Logico deduttivi e analitici404
Individuare il diagramma.
che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i tre termini dati:
Vigili del Fuoco / Atleti / Orchestrali
  1. 3
  2. 4
  3. 3

Impossibile dare una risposta univoca in quanto nell'elenco vi sono due risposte esatte identiche.

Logico deduttivi e analitici405
Individuare il diagramma.
che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i tre termini dati:
Vigili del Fuoco / Unità cinofile / Medici
  1. 5
  2. 3
  3. 1

Impossibile dare una risposta univoca in quanto nell'elenco dei diagrammi i numeri 1 e 5 sono identici.

Logico deduttivi e analitici436
Individuare il diagramma.
che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i tre termini dati:
Europa / Australia / Africa
  1. 5
  2. 1
  3. 7

Impossibile dare una risposta univoca in quanto nell'elenco dei diagrammi i numeri 1 e 5 sono identici.

Logico deduttivi e analitici450
Individuare il diagramma.
che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i tre termini dati:
Sport individuale / Tiro al volo / Sport olimpici
  1. 5
  2. 3
  3. 1

Impossibile dare una risposta univoca in quanto nell'elenco dei diagrammi i numeri 1 e 5 sono identici.

Logico deduttivi e analitici699
Prima dell’avvento delle macchine che sfruttavano la forza del vapore, l’uomo utilizzava la forza animale. Una locomotiva a vapore è stata per anni utilizzata per la movimentazione dei treni. In questo tipo di locomotive, il carbone viene conservato nella parte retrostante della locomotiva in un piccolo vagone chiamato “tender”; il carbone viene bruciato nel focolare posto al di sotto di una caldaia contenente un grosso quantitativo d’acqua; il calore di combustione trasforma l’acqua in vapore che viene inviato ad un motore a stantuffi che provvede a sfruttare l’espansione del vapore per trasformare il movimento alternativo in movimento rotatorio con il quale mette in movimento le ruote. L'autonomia della locomotiva dipende dalla quantità di combustibile e d'acqua presenti a bordo. Al tempo del suo uso generale quale mezzo di trazione ciò implicava che gli impianti di rifornimento del combustibile e dell'acqua dovessero essere collocati a intervalli tali da consentire, anche nelle condizioni di funzionamento più sfavorevoli, che la locomotiva potesse viaggiare senza bisogno di rifornimenti intermedi non necessari. La necessità di disporre di adeguate e continue riserve idriche in prossimità dell'infrastruttura ferroviaria, conseguentemente, rappresentò uno dei maggiori vincoli allo sviluppo delle reti ferroviarie, al quale si fece fronte avvicinando i tracciati ai corsi d'acqua o alle sorgenti e allacciando i rifornitori agli acquedotti civici o costruendone di nuovi. Nonostante il modesto rendimento termico (mai superiore al 10% teorico, in realtà compreso tra il 4 e il 7%) la locomotiva a vapore ha tenuto a lungo testa agli altri sistemi di trazione per la sua semplicità costruttiva e di condotta.
  1. Le locomotive a vapore possiedono un’autonomia limitata dalla disponibilità d’acqua e di carbone.
  2. Le locomotive a vapore possiedono un’autonomia limitata dalla disponibilità d’acqua e di carbone.
  3. Le locomotive a vapore possiedono un’autonomia limitata dalla disponibilità di passeggeri.

Impossibile rispondere poiché vi sono due risposte identiche.

Logico deduttivi e analitici732
Apollo 11 è la denominazione della missione spaziale che per prima portò gli uomini sulla Luna, gli statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, il 20 luglio 1969 alle 20:18 UTC. Armstrong fu il primo a mettere piede sul suolo lunare, sei ore più tardi dell'allunaggio, il 21 luglio alle ore 02:56 UTC. Armstrong trascorse due ore e mezza al di fuori della navicella, Aldrin poco meno. Insieme raccolsero 21,5 kg di materiale lunare che riportarono a Terra. Un terzo membro della missione, Michael Collins, rimase in orbita lunare, pilotando il modulo di Comando che riportò gli astronauti a casa. La missione terminò il 24 luglio, con l'ammaraggio nell'Oceano Pacifico. Lanciata da un razzo Saturn V, motore militare per il trasporto di ordigni nucleari, dal Kennedy Space Center, il 16 luglio, Apollo 11 fu la quinta missione con equipaggio del programma Apollo della NASA. La navicella spaziale Apollo era costituita da tre parti: un Modulo di Comando (CM) che ospitava i tre astronauti ed era l'unica parte che rientrava a Terra, un modulo di servizio (SM), che forniva il modulo di comando di propulsione, energia elettrica, ossigeno e acqua, e un Modulo Lunare (LM) per l'atterraggio sulla Luna. La prima passeggiata lunare fu trasmessa in diretta televisiva per un pubblico mondiale.
  1. Il vettore a razzo che ha permesso alla capsula spaziale di portare a temine la missione era già in servizio per finalità belliche.
  2. Il vettore a razzo che ha permesso alla capsula spaziale di portare a temine la missione è stato successivamente utilizzato per finalità belliche.
  3. Il vettore a razzo che ha permesso alla capsula spaziale di portare a temine la missione era già in servizio per finalità belliche.

Impossibile rispondere poichè vi sono due risposte identiche.

Logico deduttivi e analitici757
Il suolo svolge moltissime funzione, da semplice supporto fisico per la costruzione di infrastrutture, impianti industriali e insediamenti umani, a base produttiva della maggior parte dell’alimentazione umana e animale, del legname e di altri materiali utili all’uomo. E' una fonte di materie prime come argilla, ghiaia, sabbia, torba e minerali; ha funzione di mantenimento dell’assetto territoriale, in quanto fattore determinante per la stabilità dei versanti e per la circolazione idrica sotterranea e superficiale. Il suolo regola il ciclo naturale dell’acqua, dell’aria e delle sostanze organiche e minerali, filtra e depura l’acqua, immagazzina, trasforma e decompone le sostanze. Da non sottovalutare anche la sua funzione naturalistica come habitat di una grandissima varietà di specie animali e vegetali. Per tali ragioni nelle attività svolte dall’uomo si devono sempre considerare i seguenti aspetti: - il suolo è una risorsa non rinnovabile; - il suolo reagisce agli influssi esterni con molto ritardo (i problemi vengono individuati solo a posteriori, quando spesso è troppo tardi per rimediare); - il suolo immagazzina anche gli inquinanti (motivo per cui spesso la contaminazione chimica è irreversibile); - la piena funzionalità del suolo può essere garantita solo da una struttura intatta.
  1. Il suolo è una risorsa non è una risorsa
  2. Il suolo è una risorsa non rinnovabile
  3. Il suolo è una risorsa rinnovabile

La risposta corretta è: Il suolo è una risorsa non rinnovabile

Logico deduttivi e analitici796
La protezione dalle conseguenze di un incendio si può realizzare attraverso con il metodo delle barriere antincendio che si basa sull’interposizione, tra aree potenzialmente soggette ad incendio, di spazi scoperti o strutture. Nel caso di interposizione di spazi scoperti la protezione ha lo scopo di impedire la propagazione dell’incendio principalmente per trasmissione di energia termica raggiante. Nella terminologia utilizzata per la stesura delle normative nazionali ed internazionali per indicare l’interposizione di spazi scoperti fra gli edifici o installazioni si usa il termine di “distanza di sicurezza”, che si distinguono in “distanza di sicurezza interne” e “distanze di sicurezza esterne”, a seconda che siano finalizzate a proteggere elementi appartenenti ad uno stesso complesso o esterni al complesso stesso. Un altro tipo di distanza di sicurezza da considerarsi è la “distanza di protezione” che è definita la distanza misurata orizzontalmente tra il perimetro in pianta di ciascun elemento pericoloso di una attività e la recinzione (ove prescritta) ovvero il confine dell’area su cui sorge l’attività stessa.
  1. Le distanze tra le aree di uno stesso complesso si dicono distanze di sicurezza esterna.
  2. Le distanze tra le aree di uno stesso complesso si dicono distanze di protezione.
  3. Le distanze tra le aree di uno stesso complesso si dicono distanze di sicurezza interna.

Refuso nella domanda: "La protezione dalle conseguenze di un incendio si può realizzare attraverso con il metodo delle barriere antincendio"

Per segnalare eventuali errori e/o incongruenze scrivere:

  1. un commento sulla bacheca del nostro spazio facebook (metodo più veloce)
  2. una email a segnalazioni@quiz-concorsi-online.com

indicando: il concorso, la materia, il numero della domanda e il commento all'errore.

Aiuto Leggi la guida

Impostazioni generali
Imposta le opzioni di configurazione prima di inziare una nuova simulazione
Opzioni di configurazione
  • Aiuto
  • Aiuto
  • Mostra la risposta corretta Aiuto
  • Mostra informazioni aggiuntive Aiuto
  • modifica l'ordine delle risposte Aiuto
Opzioni di importazione
Importa le statistiche di un concorso da file

Se hai salvato le statistiche di un concorso con le relative impostazioni e desideri riprendere le esercitazioni da dove le avevi lasciate, carica il file con estensione .qcos utilizzando il modulo sottostante.

  • Aiuto
oppure
Carica simulazione da file

Se hai salvato una simulazione con le relative impostazioni e desideri ripeterla, carica il file con estensione .qco utilizzando il modulo sottostante.

  • Aiuto
Vigili Del Fuoco: 250 Vigili Del Fuoco - 2017

Avvia una

Oppure personalizza il tuo test

Italiano (150 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Storia (150 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Educazione civica (150 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Scienze (450 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Geografia (450 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Tecnologia (450 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Matematica (1300 Dom. )

OPPURE

OPPURE


Logico deduttivi e analitici (900 Dom. )

OPPURE

OPPURE


 

Torna su